Una maglia semplice semplice!

Eccoci qua con la voglia di creare qualcosa da indossare con orgoglio! Realizziamo una maglia “semplice semplice “.

 

Hai  bisogno di cm. 70 ( lunghezza maglia più 5 o 6 cm per orlo e cuciture)  di tessuto elasticizzato, maglina, lycra, felpa, comunque un tessuto che una volta tagliato non ha bisogno di essere rifinito perché non si sfilaccia.

La lunghezza della maglia è ovviamente variabile, prendi la misura dalla tua spalla fino alla lunghezza desiderata passando attraverso il seno.  (Con questo modello si può fare anche un vestito).

Per i tessuti elasticizzati devi necessariamente cambiare l’ago della macchina, bisogna cucire con un ago a punta tonda.

Durannte la cucitura, tira leggermente il tessuto, se vedi che tendendo  nuovamente il filo si spezza, puoi  cucire con una cucitura zig-zag con un punto molto stretto.

Sulla macchina c’è sempre la possibilità di allungare il punto ed anche l’ampiezza dello zig-zag.

Ora se non sei sicura di tagliare senza un modello di carta, copialo su carta da modello  aggiungendo i margini di cucitura, cm. 1 per i fianchi e le spalle, cm.0,5  per la scollatura, il resto rimane a taglio vivo ( senza margine di cucitura)

 

image

Il davanti ed il dietro sono della stessa misura. Ora taglia nel senso della lunghezza il centro perché lavoreremo sul tessuto doppio. Questo è importante perché lato destro e sinistro della maglia devono essere perfettamente uguali soprattutto la scollatura, inoltre dovranno essere tagliati rispettando il dritto filo della stoffa.

 

Vi è mai capitato di stirare delle t-shirt e tentare inutilmente di provare a piegarle ma le cuciture sono tutte storte? Un lato viene sul davanti l’altro sul dietro? Questo accade perché non sono state tagliate rispettando il drittofilo della stoffa. D’altronde vengono stesi strati e strati di tessuto per  tagliare in una sola volta molti capi perché la produzione sia veloce ed economica, dato che il tessuto è elasticizzato…

Il tessuto viene piegato con le cimose verso il centro, questo perché il davanti e il dietro non hanno cucitura.

image

image

 

Ora non ti resta che cucire le spalle e i lati della maglia. Se vuoi puoi  lasciare degli spacchi sotto le maniche.

Se ne hai la possibilità rifinisci con con birillino il fondo maglia e il fondo delle maniche compreso lo spacco.

Per rifinire il collo taglia un rettangolo di stoffa della lunghezza pari al girocollo meno cm 1 ( la misura va presa sul cartamodello non sul tessuto) e alto cm. 5. Anche questa misura è variabile, in questo modo il bordo verrà alto cm.2,5.

imageimage

Piegalo nel senso della larghezza  e stiralo poi chiudilo ad anello con  una cucitura di cm. 0,5 e applicalo alla scollatura facendo una cucitura della larghezza del piedino cm. 0,5 circa.

È importante dividere il collo come nel disegno del modello per evitare arricciature.

Allora? Cosa ne pensi?

imageimageimageimage

 

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...